rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità

Musei e collezioni d'arte chiusi, il direttore Marco Pierini lancia l'iniziativa #lagalleriatifacompagnia

Coronavirus, video recensione di un libro alla settimana per regalare leggerezza e ricordare che la bellezza conta sempre

Il Coronavirus colpisce anche la cultura. La Galleria nazionale dell'Umbria è chiusa come tutti i luoghi d'arte e cultura, ma il direttore Marco Pierini ha deciso di non "smettere di rispondere alla nostra missione di valorizzazione e promozione: significa trovare alternative che possano quantomeno regalare momenti di piacere e di conoscenza. Adelante! Le cose importanti e difficili si possono vivere e raccontare col sorriso, senza che perdano in intensità e in profondità.
Il periodo che stiamo vivendo non deve pietrificarci, condannandoci a un insopportabile tedio ripetitivo.
Le storie profonde vivono di leggerezza, di attenzione, di delicatezza, di cura, di responsabilità e di consapevolezza".

A fronte dell'obbligo di rimanere a casa il direttore ha deciso di regalare leggerezza e consigliare un libro alla settimana con una video recensione e lanciare l'iniziativa #lagalleriatifacompagnia.

"Il patrimonio che i luoghi della cultura conservano è la traccia di una memoria che ha resistito al tempo e alle contingenze. Per questo anche la Galleria nazionale dell’Umbria aderisce alla campagna #iorestoacasa, consapevole che chiudere fisicamente non equivalga a smettere di rispondere alla missione di valorizzazione dei beni che custodiamo: per questa ragione abbiamo cercato alternative che potessero quantomeno regalare momenti di piacere, di conoscenza e di condivisione - si legge in una nota della Galleria nazionale - Con #laGalleriatifacompagnia e #allopera, accompagneremo le attività online disponibili sulle nostre piattaforme social (Facebook, Twitter e Instagram) e su YouTube. Inoltre inaugureremo anche un profilo su Spotify, fortemente convinti che ogni forma d’arte in questo momento può concorrere a fare compagnia".

"Il programma di promozione intende rispondere alle esigenze delle varie tipologie di pubblico: pertanto abbiamo cercato di declinare le rubriche giornaliere con temi e attività che possano coinvolgere e interessare tutti, dai bambini (#FavolARTE, #), ai giovani (#laGalleriatifacompagnia con Spotify), agli adulti (#risveglioadArte) - prosegue la nota stampa - Non racconteremo solo le collezioni (#allopera, #storie, #èlaltraGalleria, #truccoeparrucco dal #dietrolequinte e l’archivio digitale) ma anche e soprattutto la mostra su Taddeo di Bartolo (#congliocchidiTaddeo, #timostrolamostra). Abbiamo il privilegio di poter raccontare la bellezza e di portarla nelle case di tutti. E abbiamo tutte le intenzioni di farlo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musei e collezioni d'arte chiusi, il direttore Marco Pierini lancia l'iniziativa #lagalleriatifacompagnia

PerugiaToday è in caricamento