menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Infertilità e cancro alla prostata, nuove tecnologie e terapie: esperti a Perugia

Gli esperti, oltre 150, provenienti da ogni parte d’Italia si ritrovano per la prima volta a Perugia nel convegno organizzato dalla società scientifica costituita oltre venti anni fa e di cui il professor Porena è stato tra i fondatori

Infertilità sia maschile che di coppia e terapia focale del cancro della prostata, sono i temi principali del congresso nazionale della Società Italiana di Chirurgia Genitale Maschile, in svolgimento a Perugia, da giovedì 21 a sabato 23 novembre, nella sala convegni dell’hotel Plaza

“Abbiamo l’obbligo, non solo medico ma anche per esigenze sociali e demografiche di occuparci e preoccuparci della ridotta natalità del nostro paese – dice la professoressa Elisabetta Costantini, direttore della Urologia e Uroginecologia dell’Azienda Ospedaliera di Perugia - La chirurgia può svolgere un ruolo importante nella soluzione dei problemi di coppia, sempre che non sia tardivo affidarsi a professionisti specialisti”.

Per quanto riguarda il tumore della prostata, oltre la chirurgia radicale, laparoscopica e robotica, la tecnica  dall’ablazione laser sta avanzando con risultati eccellenti: “Tra 3-4 anni questa soluzione sarà fortemente sviluppata,  per gli evidenti vantaggi che offre per garantire al paziente una buona qualità di vita sessuale e fisiologica. – dice il professor Massimo Porena, copresidente del congresso, tra i fondatori della società scientifica S.I.C.GE.M -. Valuteremo se l’ablazione laser, ora attuata per i cosiddetti tumori indolenti, con necessità di biopsie ricorrenti, potrà essere estesa a quei pazienti non selezionabili per la chirurgia radicale”.

Naturalmente il convegno affronterà anche altre tematiche sempre relativa al tumore della prostata con la tecnica robotica e la riabilitazione sessuale dopo la chirurgia pelvica maschile.

Gli esperti, oltre 150, provenienti da ogni parte d’Italia si ritrovano per la prima volta a Perugia nel convegno organizzato dalla società scientifica costituita oltre venti anni fa e di cui il professor Porena è stato tra i fondatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento