rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Attualità

Stretta sui furbetti del biglietto, controllori raddoppiati sugli autobus

Prosegue il progetto di Busitalia Umbria (Gruppo FS Italiane) di verifica straordinaria dei biglietti che, in poco più di tre settimane, ha interessato oltre 50.000 viaggiatori

Stretta sui furbetti del biglietto. BusItalia annuncia che "prosegue il progetto di verifica straordinaria dei biglietti che, in poco più di tre settimane, ha interessato oltre 50.000 viaggiatori". Raddoppiati i controllori sui bus. 

"I controlli - scrive BusItalia - , effettuati sia a bordo che alle fermate, verificano il possesso di regolare e valido titolo di viaggio da parte dei viaggiatori: in caso di irregolarità si procede a norma di legge all’emissione del verbale di contestazione della violazione nonché all’accertamento delle generalità del viaggiatore nel caso non esibisca un valido documento di identità. Gli operatori impiegati nell’attività di verifica sono tutti gli effetti pubblici ufficiali con qualifica di agenti accertatori e sono tenuti a rilevare ogni violazione o presunta violazione".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stretta sui furbetti del biglietto, controllori raddoppiati sugli autobus

PerugiaToday è in caricamento