menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un aiuto per le ragazze madri, arriva il contributo per sostenere le donne sole: ecco come richiederlo

Il Comune di Castiglione del Lago aiuta le ragazze madri con un contributo di 800 euro

C'è tempo fino al 30 novembre per richiedere il contributo economico una tantum destinato alle "ragazze madri". La somma di 800 euro può essere erogata a tutte le cittadine italiane, comunitarie o extracomunitarie, queste ultime in regola con il permesso di soggiorno, residenti nel Comune di Castiglione del Lago da almeno un anno, i cui figli siano riconosciuti dalla sola madre e risultino nel nucleo anagrafico della stessa.

I requisiti essenziali per poter presentare la domanda sono: condizione di madre i cui figli siano riconosciuti esclusivamente dalla stessa, che risultino nel suo nucleo familiare anagrafico e non abbiano compiuto il diciottesimo anno di età; cittadinanza italiana, comunitaria o extracomunitaria (per quest’ultima è obbligatorio che la richiedente la prestazione sia in regola con il permesso di soggiorno); residenza nel Comune di Castiglione del Lago da almeno 1 anno; situazione economica familiare determinata in base all’Isee (secondo le soglie per il sostegno economico stabilite dalla tabella n° 1 allegata al “Regolamento per l’accesso alle prestazioni sociali agevolate”, approvato con Delibera n° 23 del  24 dicembre 2017).

“La misura si inserisce in una serie di interventi - spiega Alessio Meloni, assessore comunale alle politiche sociali - volti al sostegno e anche alla prevenzione del disagio sociale. Il lavoro che questa amministrazione ha portato avanti in questi anni è stato sempre nella direzione di non lasciare indietro nessuno”.

COME FARE La domanda per accedere all’intervento deve essere presentata compilando il modello appositamente predisposto, in distribuzione gratuita presso l’Ufficio della Cittadinanza del Comune di Castiglione del Lago e liberamente scaricabile dal sito internet istituzionale del Comune.

La domanda, compilata e sottoscritta dalla persona che richiede la prestazione economica, deve essere presentata presso l’U.R.P. sito in Via del Forte, 46 a Castiglione del Lago, oppure spedita tramite servizio postale mediante raccomandata con avviso di ricevimento e corredata dalla copia fotostatica del documento d’identità e dalla copia del permesso di soggiorno, qualora la richiedente sia cittadina extracomunitaria.

Le domande parzialmente compilate e/o prive di firma e/o della documentazione richiesta, potranno essere regolarizzate successivamente. L'avviso ha validità dalla data della sua pubblicazione fino al 30 novembre 2018 e comunque fino all’esaurimento delle disponibilità di bilancio stanziate. Le domande pervenute successivamente all’esaurimento delle disponibilità di bilancio stanziate saranno respinte. Per informazioni le interessate possono rivolgersi all’Ufficio della Cittadinanza il martedì dalle ore 15 alle 18.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento