Attualità

Comune di Perugia, c'è l'accordo per il contratto integrativo dei dipendenti

L'assessore Merli: "Buon punto di partenza di un nuovo anno"

È stato approvato dalla Giunta, su proposta dell’assessore al Personale Luca Merli, il contratto decentrato dell’ente per la ripartizione e destinazione del Fondo delle risorse decentrate del personale non dirigente per l’anno 2020 e del Contratto Collettivo Integrativo del personale non dirigente dell’Ente, per il triennio 2020-2022. La giunta Romizi ha dato anche l’autorizzazione alla sottoscrizione definitiva, da parte del dirigente, dei nuovi accordi.

"Dopo un calendario serrato di incontri tra la delegazione di parte pubblica e la delegazione di parte sindacale, -ha spiegato l’assessore Merli- si è giunti alla definizione di uno strumento fondamentale anche per valorizzare appieno le novità introdotte dal contratto nazionale del 2018 e per dare concreta attuazione a istituti da tempo bloccati. La sottoscrizione del nuovo contratto decentrato - ha aggiunto l’assessore - avviene al termine di un anno sicuramente difficile per tutti e si pone come buon punto di partenza di un nuovo anno che si spera necessariamente migliore. Ringrazio tutti i soggetti coinvolti perché hanno dato il massimo impegno per arrivare a questo significativo risultato, che era atteso veramente da tanto tempo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Perugia, c'è l'accordo per il contratto integrativo dei dipendenti

PerugiaToday è in caricamento