rotate-mobile
Attualità Centro Storico / Via Campo di Battaglia

Perugia, turisti a "passeggio" con l'auto sulle scalette di Sant'Ercolano

Ingannati dal navigatore, per raggiungere piazza Italia hanno rimosso il paletto di via Campo Battaglia e percorso le scale con le vettura

Arrivano con auto gigantesche, guidati dal navigatore, ma non guardano i cartelli che segnalano la ztl e che la strada si restringe. Eppure vanno avanti, fino a trovarsi di fronte ai paletti che indicano la fine della strada e le scalette di Sant’Ercolano. Imperterriti scendono rimuovono il paletto e scendono con le auto per le scalette.

Accade quasi ogni giorno. Quasi sempre sono turisti, per lo più stranieri, che seguono il navigatore che fornisce indicazioni sbagliate e che indica come percorso per raggiungere piazza Italia quello che passando da via Campo Battaglia, impone di passare per le scalette, prendere viale Indipendenza e proseguire lungo la strada fino all’incrocio con via Masi. Il fatto che il navigatore ti abbia portato fuori strada, però, non giusitifica un comportamento così assurdo e scorretto: ci sono dei paletti e delle scale? Significa che da lì non si passa.

È successo anche ieri, con due auto di turisti stranieri, vetture a noleggio vista la targa italiana, che incuranti delle indicazioni di residenti e passanti, hanno rimosso il paletto, percorso le scalette di Sant’Ercolano e proseguito la loro strada, ma solo perché alla fine delle scale non c’erano auto parcheggiate davanti al passaggio tra le ringhiere che servono ad evitare la sosta selvaggia sul sagrato della chiesa.

I turisti sono riusciti a passare anche perché non c’erano più i tavolini di un locale che da qualche giorno sono comparsi sullo spiazzo tra via Campo Battaglia e le scalette (siamo certi che sia tutto regolare?).

“Non è la prima volta che accade. Arrivano con l’auto in cima alla strada e non sono capaci a fare la svolta per via Guerriera – dice un residente – Più volte ho aiutato a fare la manovra, ma qualcuno proprio non ci riesce. È necessario chiudere i due accessi di via del Mercato coperto e di via Solitaria H24, con tanto di segnali, altrimenti il problema non si risolve, assieme a quello della sosta selvaggia, visto che qui vengono a parcheggiare tutti visto che non si paga”.

Scalette di Sant'Ercolano e passaggio di auto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, turisti a "passeggio" con l'auto sulle scalette di Sant'Ercolano

PerugiaToday è in caricamento