menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La città che cambia, Ponte San Giovanni avrà il suo mini municipio: maxi investimento

La giunta Romizi approva il progetto esecutivo per il centro uffici e biblioteca di Ponte San Giovanni

La città che cambia. La giunta Romizi ha approvato il progetto esecutivo del nuovo centro uffici e biblioteca di Ponte San Giovanni, che sorgerà in via Cestellini, nel piazzale adiacente la caserma dei Carabinieri. Un mini municipio per il quartiere di Perugia. E l'investimento è notevole: l’importo della spesa prevista è di 2,2 milioni di euro, finanziabile per la maggior parte con stanziamenti già previsti nel bilancio comunale e per il resto –718.000 euro- con la cessione di immobile. 

La giunta aveva approvato il progetto definitivo lo scorso 29 ottobre. E il via libera al progetto esecutivo significa disco verde ai cantieri. Si può cominciare a costruire. Ecco i tempi previsti da Palazzo dei Priori. Entro la fine dell’anno, sottolineano dal Comune di Perugia, partirà la gara e i lavori saranno avviati nei primi mesi del prossimo anno, per terminare nel 2020.

La nuova struttura nel cuore di Ponte San Giovanni ospiterà la sede Urp e servizi sociali, la sede dei vigili urbani e gli uffici decentrati Tiberina sud, oltre alla biblioteca comunale e ad un rimessaggio di mezzi e attrezzature.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento