Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità

Piano alienazioni, il Comune di Perugia vende palazzi e terreni

La giunta Romizi ha approvato la delibera dell'assessore Cristina Bertinelli per la vendita di palazzi e terreni. Gli uffici del Comune di Perugia hanno individuato l’elenco degli immobili che saranno ricompresi nel Pavi

La giunta Romizi ha approvato la delibera dell'assessore Cristina Bertinelli per la vendita di palazzi e terreni. Gli uffici del Comune di Perugia hanno individuato l’elenco degli immobili che saranno ricompresi nel Pavi (piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari) 2021-2023, allegato al dup ed al prossimo bilancio di previsione.

Come spiega una nota del Comune di Perugia "nella prima annualità sono programmate n.23 alienazioni di fabbricati e terreni. Tra le più significative risultano il terreno edificabile di Lidarno per un valore di 3,8 milioni, palazzo Rossi Scotti in piazza Michelotti per 1,3 milioni, il complesso di via Fratti per 475 mila euro". 

E ancora: "Per l’annualità 2022 sono previste 5 alienazioni, tra cui il terreno edificabile in ponte della Pietra per un valore di 480mila euro, mentre per l’annualità 2023 sono previste due alienazioni".

Nel piano, spiega il Comune di Perugia, "sono previste quattro permute, una trasformazione di diritto d’uso in proprietà, alcune operazioni di costituzione di servitù ed una di diritto di superficie. Nel triennio di programmazione di riferimento è state reinserita l’alienazione di alloggi con destinazione di edilizia residenziale sociale siti in varie zone della città".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano alienazioni, il Comune di Perugia vende palazzi e terreni

PerugiaToday è in caricamento