Attualità

Comune di Perugia, via libera al 'Parco che vorrei' per i bambini

Tuteri: " Forte senso civico di cittadini che si riappropriano della propria città, prendendosene cura in prima persona"

Via libera al 'parco che vorrei'. La Giunta Romizi, nel corso della seduta di mercoledì 12 maggio, ha accolto la proposta di collaborazione dell’associazione dei genitori delle scuole Giovanni Cena, Italo Calvino e Leonardo Da Vinci, per la realizzazione del progetto “Il parco che vorrei” alla scuola dell’infanzia Calvino.

Il progetto, spiega il Comune di Perugia in una nota, "prevede la ristrutturazione dell’area verde antistante la mensa della scuola, con l’installazione di una pavimentazione antitrauma e, successivamente, di nuovi giochi per i piccoli alunni, forniti direttamente dall’associazione dei genitori grazie ad una raccolta fondi. Il Comune, dal canto suo, provvederà a ripulire l’area, a potare le alberature presenti, a realizzare un piccolo muro di contenimento del terreno, a sostituire la recinzione e a posare la pavimentazione suddetta".

“Ringraziamo i genitori per il grande spirito di collaborazione dimostrato anche in questa occasione. –hanno detto l’assessore alle Politiche giovanili e Vice Sindaco Gianluca Tuteri e l’assessore all’associazionismo Gabriele Giottoli- Il progetto rappresenta senz’altro un’opportunità di valorizzazione della scuola e di miglioramento della fruibilità dell’area da parte dei bambini che la frequentano. Iniziative di collaborazione tra pubblico e privato come questa sono particolarmente importanti –hanno concluso- e testimoniano il forte senso civico di cittadini che si riappropriano della propria città, prendendosene cura in prima persona.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Perugia, via libera al 'Parco che vorrei' per i bambini

PerugiaToday è in caricamento