menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fosso di Santa Margherita, via ai lavori: cantieri per quattro milioni di euro

Il sindaco Romizi: "Si tratta di un’operazione articolata e complessa, che permetterà di mettere in sicurezza un’importante area della città"

Il Comune di Perugia mette mano al Fosso di Santa Margherita. Via ai lavori per arginare allagamenti, frane ed erosioe delle sponde del bacino idrografico. 

Come spiega Palazzo dei Priori "sin dall’antichità si è proceduto a realizzare interventi di regimazione delle acque e opere di consolidamento: in epoca etrusca, in occasione della costruzione della piazza del Sopramuro nel XIII/XIV, nel XVIII secolo e, in ultimo, nel 1980 con un intervento di bonifica eseguito dall’Amministrazione comunale". E il sindaco Romizi aggiunge: "Comprendiamo l’importanza dei lavori che a breve andremo a realizzare, tra i più grandi che hanno interessato quest’area, finanziati all’interno del progetto Italia Sicura, del valore di 4.000.000 di euro (con un primo lotto funzionale che ammonta a complessivi 2.200.000 euro)”. 

Ancora il primo cittadino: “Vorrei ringraziare – conclude il sindaco Romizi - per l’importante obiettivo perseguito, l’Assessore Otello Numerini, il suo predecessore Urbano Barelli, il personale dell’area del governo del territorio del Comune di Perugia, nonché il Raggruppamento Temporaneo di Professionisti coordinati dall’area progetto, studio tecnico di Perugia, che ha lavorato alla progettazione definitiva ed esecutiva relativa a questo intervento. Si tratta di un’operazione articolata e complessa, che permetterà di mettere in sicurezza un’importante area della città”. 

Fosso di Santa Margherita: tutti i lavori

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento