menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Topi in città, il Comune di Perugia corre ai ripari: "Nel 2020 più derattizzazioni"

Il Comune di Perugia corre ai ripari contro i topi in città. E promette più interventi di derattizzazione dal prossimo anno

Il Comune di Perugia corre ai ripari contro i topi in città. E promette più interventi di derattizzazione dal prossimo anno. Come sottolinea una nota di Palazzo di Priori, "Il Comune svolge un’attività costante di derattizzazione attraverso due modalità. La prima prevede una serie di interventi programmati e sistematici in tutti i quartieri della città. In aggiunta a ciò, viene garantita anche un’attività di servizi di derattizzazione “a chiamata”, ossia sulla base delle segnalazioni dei cittadini, che vanno ad integrare e completare quelli programmati, con particolare riferimento alle aree di proprietà pubblica".

E poi la novità: "Da qualche giorno - spiega il Comune - è stata completata la gara per individuare il soggetto che dal 1 gennaio 2020 dovrà occuparsi di svolgere il servizio di derattizzazione per incarico del Comune di Perugia. A tal proposito è già stato redatto un programma dettagliato di interventi che saranno significativamente aumentati rispetto a quanto accaduto nel recente passato". In sintesi, più interventi nel 2020.

Conclusione del Comune di Perugia: "Gli uffici comunali, in ogni caso, ricordano a tutti i cittadini che nelle aree private gli interventi di derattizzazione devono essere effettuati direttamente dai proprietari delle stesse; inoltre si raccomanda a tutti non lasciare mai cibo facilmente accessibile agli animali soprattutto in garage e ripostigli. Infine si invitano comunque i cittadini a segnalare sempre e comunque agli uffici dell’Area risorse ambientali eventuali criticità e presenze di ratti; il Comune, infatti, procede puntualmente alla presa in carico delle chiamate provvedendo, quando di sua competenza, agli interventi relativi oppure, quando trattasi di aree private, sollecitando i proprietari ad effettuarli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento