Attualità

Il Comune di Perugia dovrà avere un Disability Manager: ordine del giorno approvato all'unanimità

Il consiglio comunale ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno presentato da Nicola Volpi del gruppo consiliare Progetto Perugia

Il Comune di Perugia avrà un Disability manager. Il consiglio comunale ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno presentato da Nicola Volpi del gruppo consiliare Progetto Perugia. "Il Disability Manager  - spiega Volpi - è un professionista che acquisisce le competenze necessarie per svolgere il proprio lavoro mediante uno specifico percorso di alta formazione. In particolare, si occupa di definire i necessari “accomodamenti ragionevoli” e di favorire, nei contesti di riferimento, l’adozione di politiche finalizzate a garantire l’autonomia e l’inclusione delle persone con disabilità".

L'atto approvato all'unanimità impegna il sindaco Romizi e l'amministrazione comunale "ad introdurre nella nostra amministrazione la figura del Disability manager la quale riferisce al Sindaco, alla Giunta, al Consiglio Comunale e alle Commissioni Consiliari per quanto di loro competenza, sulle attività svolte, sulle iniziative assunte, sui problemi insorti. Fornisce periodicamente al Sindaco e alla Giunta una relazione dettagliata delle attività svolte. Svolge il proprio ruolo di facilitatore in stretta sinergia con gli organi istituzionali dell’amministrazione locale, con i cittadini, gli enti, le associazioni di volontariato, di categoria e le aziende partecipate, con particolare riferimento alle realtà associative che rappresentano il mondo della disabilità e del terzo settore, attraverso forme istituzionalizzate di confronto e di co-progettazione che ne garantiscano la continuità e il reale coinvolgimento della cittadinanza. Opera attraverso un ufficio dedicato dell’Amministrazione Comunale e una struttura di supporto per lo svolgimento del proprio ruolo". 

L'ordine del giorno impegna il Comune anche a "promuovere la figura del Disability Manager anche attraverso il dialogo con la Regione Umbria e l’Università degli studi di Perugia per individuare percorsi formativi adeguati e a stipulare un protocollo d’intesa tra l’amministrazione comunale e la SI.Di.Ma (Società Italiana Disability Manager)".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Perugia dovrà avere un Disability Manager: ordine del giorno approvato all'unanimità

PerugiaToday è in caricamento