Comune di Perugia, contributi per gli affitti: il bando, come fare domanda

È stato emanato il bando per l’anno 2020 che disciplina l’assegnazione di contributi a sostegno dell’affitto corrisposti nell’anno 2019 sulla base di quanto definito dalla Regione Umbria

È stato emanato il bando per l’anno 2020 che disciplina l’assegnazione di contributi a sostegno dell’affitto corrisposti nell’anno 2019 sulla base di quanto definito dalla Regione Umbria.

Possono beneficiare dei contributi i conduttori di alloggi in locazione di proprietà pubblica o privata, titolari nell’anno 2019, di un contratto registrato e che siano in possesso dei requisiti previsti (cittadinanza italiana o di uno Stato dell’EU o stranieri titolari di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; residenza anagrafica o attività lavorativa stabile ed esclusiva o principale nel Comune di Perugia, a condizione che le stesse sussistano nell'ambito territoriale regionale da almeno cinque anni consecutivi). Il contributo può essere richiesto per il solo contratto di locazione destinato all’abitazione di residenza o all’abitazione del luogo ove si svolge l’attività lavorativa, debitamente documentata. Non sono ammissibili le richieste di nuclei familiari che hanno già beneficiato, per il 2019, di contributi analoghi.

Tutti i componenti del nucleo familiare, compreso il richiedente, non devono altresì possedere altri alloggi, ovunque sia sul territorio nazionale, né deve essere, il nucleo familiare, titolare di un reddito annuo complessivo da fabbricati superiore a € 200,00. Altri requisiti del nucleo familiare riguardano il reddito dello stesso e le dimensioni dell’alloggio in affitto.

La domanda di assegnazione dei contributi deve essere presentata per via telematica inserendo i dati richiesti nell’apposita procedura di istanza online, disponibile nel sito del Comune di Perugia. Per accedere alla procedura di presentazione della domanda è necessario l’accreditamento mediante il Sistema di Identità Digitale denominato SPID o, in alternativa, mediante il sistema di riconoscimento del Comune di Perugia. La domanda potrà essere presentata a partire dal 16 giugno 2020 e dovrà pervenire al Comune di Perugia entro il termine perentorio del 17 luglio 2020. Sulla base delle domande pervenute gli uffici provvederanno a formulare le graduatorie in base al reddito e all’incidenza del canone sul reddito dei nuclei familiari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.comune.perugia.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Un'azienda perugina protagonista al matrimonio vip di Elettra Lamborghini sul Lago di Como

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Ospedale di Perugia, tre infermieri e due pazienti positivi al coronavirus: asintomatici e in isolamento domiciliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento