Una cena medievale per duecento accende il centro storico di Perugia, l'assessore Pastorelli: "Città viva e partecipe"

L'iniziativa organizzata dalla confraternita del Sopramuro, i magnifici rioni di Perugia 1416, Porta Eburnea, le associazioni di quartiere di via della Viola e il Borgo Bello

Una cena per duecento con un menu medievale. In piazza Matteotti si sono ritrovati in tanti, ieri sera, nel pieno rispetto delle norme anti contagio, per dare vita alla "Taverna delle Taverne, la Disfida", un modo per celebrare la rievocazione storica di Perugia 1416 che, a causa dell'emergenza sanitaria, non si è celebrata a giugno.

L’evento rientrava nel calendario degli appuntamenti “Al centro l’estate” organizzato dalla confraternita del Sopramuro che riunisce i commercianti di piazza Matteotti, i magnifici rioni di Perugia 1416, Porta Eburnea, le associazioni di quartiere di via della Viola e il Borgo Bello.

"Sono molto orgogliosa di questo evento – dichiara l’assessore al Commercio,  Clara Pastorelli – e di quanto fatto in termini di impegno e organizzazione da parte di commercianti e associazioni. Una serata splendida per il clima e l’atmosfera, che ha visto premiate anche iniziative non solo legate all’aspetto culinario come sfilate e DJ Set. I dati che mi sono stati forniti parlano di un giovedì sera molto positivo per molte attività del centro storico e non solo quelle presenti in Piazza Matteotti. Segno che l’evento è stato apprezzato e in generale la cittadinanza risponde di fronte all'intraprendenza di commercianti e associazioni - ha concluso l'assessore - Quell'intraprendenza a cui spesso faccio appello per rilanciare il centro storico, sia di concerto con l'amministrazione, sia a livello di ogni singola attività commerciale. Questa è la strada per rivedere una Perugia più viva e partecipe”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento