menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il calendario della clausura ai tempi del lockdown, l'esperienza delle monache di Santa Veronica Giuliani

Nel calendario “Laus Deo” i fotografi amatoriali Silvio Ficarra e Giuseppe Marsoner hanno saputo cogliere in dodici scatti l’essenza del quotidiano

Le monache del monastero di Santa Veronica Giuliani raccontano la loro clausura al tempo del Covid e della chiusura nazionale. Dodici scatti che raccontano le storie di vita quotidiana tramandate in cinque secoli ed oggi più che mai attuali e vere.

In un anno di profondi cambiamenti e in vista del 2021 le sorelle del monastero Santa Veronica Giuliani di Città di Castello (fondato nel 1623 da Monsignor Giovanni Antonio Fuccioli) hanno deciso di aprire le loro porte, lanciando un messaggio attraverso le testimonianze scritte ai tempi della Santa con l’ausilio delle foto scattate durante il lockdown. Nel calendario “Laus Deo” (realizzato da Petruzzi editore e Cartoedit), i fotografi amatoriali Silvio Ficarra e Giuseppe Marsoner hanno saputo cogliere in dodici scatti l’essenza del quotidiano, il ripetersi delle “piccole cose” nei gesti di carità, di ringraziamento e di gioia di vivere.

“Un’iniziativa – spiega Angelica Lombardo, presidente dell’associazione Le Rose di Gerico che ha coordinato il progetto - che per la seconda volta è stata fortemente voluta dalla comunità delle sorelle del Monastero per entrare in punta di piedi nelle case di tutti e condividere con noi i prossimi mesi la speranza di tornare a vivere la vita di sempre nella preghiera e fratellanza”. La badessa madre Giovanna e le altre sette consorelle hanno voluto comparire per manifestare vicinanza e sostegno a tutti immortalando i piccoli-grandi gesti quotidiani che affondano le radici nella storia secolare dell’ordine monastico e del monastero.

“Durante i mesi di lockdown quando anche il nostro monastero come tutte le altre strutture religiose ha dovuto osservare le normative legate al diffondersi della pandemia, abbiamo deciso di realizzare questo calendario 2021 che racchiude l’essenza e la storia di chi ci ha preceduto avendo sempre al centro il messaggio della santa che ci guiderà sempre anche in questi momenti difficili”, ha precisato la badessa madre Giovanna.

Il calendario potrà essere richiesto scrivendo a questa email: calendario.svg@gmail.com. Altre informazioni direttamente sul profilo Facebook del monastero o al sito www.santaveronicagiuliani.it, info@santaveronicagiuliani@gmail.com. Le offerte ricevute saranno destinate alla manutenzione del Monastero e al riscaldamento per questo inverno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento