rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Attualità

Classifica mondiale delle università, l'Unipg guadagna posizioni

QS World University Rankings: Perugia al 21esimo posto in Italia e tra il 661 e il 670esimo nel mondo

L'Università degli Studi di Perugia guadagna posizioni nella la ventesima edizione della classifica QS World University Rankings. 

L'edizione 2024, pubblicata dall'analista globale dell'istruzione superiore QS (Quacquarelli Symonds), vede l'Università degli Studi di Perugia salire al 21esimo posto in Italia e tra il 661 e il 670esimo posto nel mondo, "salendo di 120 posizioni e risultando il secondo Ateneo in termini assoluti a registrare la crescita maggiore", evidenzia la nota di Palazzo Murena.  

L’indagine, specifica una nota dell'Università di Perugia, "ha preso in esame ben 1500 università in 104 paesi, oltre a 17 milioni e mezzo di pubblicazioni scientifiche, 141,6 milioni di citazioni, 144mila docenti e ricercatori e più di 98mila datori di lavoro, introducendo quello che è stato definito dal vicepresidente Senior di QS, Ben Sower, come il più importante miglioramento metodologico negli ultimi vent’anni, con tre nuovi parametri: Sostenibilità, Risultati occupazionali e Rete di ricerca internazionale, nonché una diversa ponderazione di alcuni indicatori già esistenti, vale a dire reputazione accademica, reputazione dei datori di lavoro e rapporto docenti/studenti". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Classifica mondiale delle università, l'Unipg guadagna posizioni

PerugiaToday è in caricamento