rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Attualità Città di Castello

Città di Castello, tutto esaurito per l’anteprima della Stagione degli Illuminati, con la Vedova allegra

Lo spettacolo di Maria Teresa Nania e il Consorzio Castello Danza

Tutto esaurito ed applausi a scena aperta per l’operetta “La vedova allegra”, andata in scena sul palco del Teatro degli illuminati di Città di Castello come anteprima alla Stagione nei giorni scorsi. “Un allestimento che il pubblico ha apprezzato e che ha avuto due grandi pregi: aver riportato nella Stagione del Teatro degli Illuminati un genere molto popolare e molto amato; aver coinvolto in un allestimento professionistico alcune allieve delle scuole di danza locale, così da essere un’esperienza anche formativa” commenta l’assessore alla cultura Michela Botteghi, che ha ringraziato Maria Teresa Nania e il Consorzio Castello Danza per la collaborazione che ha permesso di offrire al pubblico tifernate una bella occasione di assistere al capolavoro di Franz Lehàr nella rilettura della Compagnia italiana di Operette”.

image-20-10-22-05-20-3-2-2

“É stata una serata emozionante e piena di energia” ha dichiarata Maria Teresa Nania, artista e responsabile della Nania Spettacolo Compagnia italiana di Operette “sono rimasta davvero soddisfatta della risuscita complessiva dell’impresa. La presenza di pubblico numerosissimo, il calore manifestato, hanno impreziosito ancora di più il valore di questo debutto per le cinque ragazze del Consorzio Castello Danza. Il sorriso e l’emozione percepita nei loro volti, ha ripagato tutto l’arduo, singolare ed ambizioso impegno profuso in questo iter formativo dedicato al progetto. Un modo nuovo per rinnovare emozioni legate alla messa in scena de La Vedova Allegra da più di un secolo sui palcoscenici di tutto il mondo!”

image-20-10-22-05-20-2-2

“Il valore aggiunto del progetto formativo inserito all’interno di questo spettacolo, ha  superato di gran lunga ogni  aspettativa” ha dichiarato a nome del Consorzio Castello Danza, che riunisce le scuole di danza cittadine,la presidente Cristina Goracci “La cura, la dedizione e l’estrema professionalità con la quale le ragazze delle scuole sono state accolte e guidate in questa complessa e straordinaria esperienza professionistica, da tutti i membri della compagnia, costituiscono un esempio di generosità artistica senza eguali. Una compagnia che investe sui talenti del territorio, valorizzando risorse umane autoctone, crea sinergie di valore che devono costituire un esempio al quale attingere.” Le ragazze selezionate per partecipare all’allestimento sono state Benedetta Boriosi, Gaia Fiorucci, Sara Bonanno, Irene Marianelli, Claudia Delle Foglie.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, tutto esaurito per l’anteprima della Stagione degli Illuminati, con la Vedova allegra

PerugiaToday è in caricamento