Attualità

Città di Castello in lutto, è morto Mauro Mori: "Noto e stimato, una grande perdita"

Il ricordo del sindaco: "Una persona vera, un amico, che lascerà il segno del suo operato e modo di essere"

Città di Castello in lutto. Il Comune, con una nota, dà notizia della scomparsa di Mauro Mori. Il sindaco, Luciano Bacchetta, lo ricorda così: "Noto e stimato artigiano tifernate, rappresentante appassionato della società rionale Graticole sempre in prima linea nell’organizzare iniziative e manifestazioni legate alle tradizioni e storia della città. Una grave perdita per la famiglia e i tanti amici che ne hanno apprezzato sempre le doti umane e professionali e la grande umanità e dedizione verso gli altri. Mauro – conclude il sindaco – era una bella persona, una persona vera, un amico, che lascerà il segno del suo operato e modo di essere, nella comunità tifernate e nella città che amava tanto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello in lutto, è morto Mauro Mori: "Noto e stimato, una grande perdita"

PerugiaToday è in caricamento