Città di Castello in lutto, è morto Giovanni Duchi: "Una grave perdita per la comunità"

Il sindaco, Luciano Bacchetta, ha affidato a una nota ufficiale del comune il cordoglio per la scomparsa del maestro artigiano e restauratore

Città di Castello in lutto per la morte di Giovanni Duchi. Il sindaco, Luciano Bacchetta, ha affidato a una nota ufficiale del comune "il cordoglio per la scomparsa del maestro artigiano e restauratore che ha contribuito a Città di Castello e non solo, assieme ai figli, Lucio e Luigi e alla moglie Liliana, a promuovere in particolare la secolare tradizione del Mobile in Stile e delle peculiarità uniche di lavorazione insieme ad altri artigiani tifernati".

E ancora: “Una grave perdita per la famiglia prima di tutto e per la comunità tifernate e per tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo ed apprezzarne le straordinarie doti umane e professionali ed il suo senso di appartenenza alla città che amava tanto”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Dramma in via Canali, donna di 49 anni trovata morta in un parcheggio

  • Incidente lungo la E45, 23enne in gravissime condizioni: è in prognosi riservata

  • Perde il controllo del ciclomotore e finisce a terra, muore a 43 anni

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento