rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Attualità Città di Castello

Città di Castello, un cartello vicino alla chiesa e all’ingresso del paese per dare il benvenuto a chi percorre “La Via di Francesco”

Bella iniziativa degli abitanti di Lerchi che assieme alla Pro-Loco hanno riattivato anche una fontanella d’acqua lungo il percorso

Un gesto semplice, ma significativo, quello compiuto dagli abitanti di Lerchi, rivolto ai pellegrini della “Via di Francesco”. Un cartello posto nel parco, vicino alla chiesa, è stato installato per rivolgere un particolare saluto a coloro che dal santuario delle  Verna, dopo le tappe dell’Eremo di Cerbaiolo e Sansepolcro, attraversano la città e la valle tiberina per raggiungere Assisi. “Ben arrivati e buon cammino a tutti i pellegrini della “Via di Francesco”: pace e bene dagli abitanti di Lerchi”.

foto cartello-2

+“Questo il messaggio  dedicato che vuol essere un modo di essere coinvolti, anche come abitanti, in questa loro esperienza, che vede sempre più pellegrini passare per i nostri luoghi non solo per arrivare ad  Assisi, ma anche per scoprire le nostre bellezze naturalistiche, i nostri piccoli borghi, le nostre chiese, i santuari, gli eremi”, hanno dichiarato i promotori di questa bella iniziativa che è stata accolta da tutti gli abitanti della frazione tifernate. “Un viaggio nell’ambiente, nella storia e nell’arte che assieme all’accoglienza gentile e calorosa della nostra gente ne fanno uno dei cammini più amati dagli Italiani, tanto che in pochi anni, stando alle statistiche del Sacro Convento di Assisi, è più che triplicato  in pochi anni il numero di coloro che lo percorrono”. Oltre al saluto di benvenuto la Pro Loco di Lerchi ha provveduto a far riattivare, tramite l’amministrazione comunale, una fontanella d’acqua che si trova lungo il percorso francescano, nelle immediate vicinanze del paese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, un cartello vicino alla chiesa e all’ingresso del paese per dare il benvenuto a chi percorre “La Via di Francesco”

PerugiaToday è in caricamento