Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità Città di Castello

Città di Castello in lutto, è morto Mauro Menghi

Il ricordo del sindaco Bacchetta: "Era una persona squisita, molto disponibile, molto attaccata al suo lavoro in Comune, sempre legato ai cittadini"

“Questa notte purtroppo è improvvisamente scomparso un caro amico, Mauro Menghi”. Sono le parole con cui il sindaco Luciano Bacchetta ha comunicato la notizia dell’ex dipendente del Comune di Città di Castello che per 33 anni è stato responsabile dell’Ufficio Elettorale dell’ente. “Siamo molto dispiaciuti e mandiamo un grande abbraccio alla moglie e a tutti i familiari”, ha aggiunto il sindaco nell’esprimere profondo cordoglio e porgere sentite condoglianze a nome della giunta e dei dipendenti dell’amministrazione comunale.

“Mauro Menghi è stato per tantissimi anni il volto del Servizio Anagrafe di Città di Castello, in particolare dell’Ufficio Elettorale, dove moltissimi lo hanno conosciuto, apprezzato e gli hanno voluto bene, come noi”, ha detto Bacchetta, evidenziando: “Sarà una mancanza che sentiremo, era una persona squisita, molto disponibile, molto attaccata al suo lavoro in Comune, sempre legato ai cittadini”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello in lutto, è morto Mauro Menghi

PerugiaToday è in caricamento