menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il dono verde di una famiglia al Comune: 21 lecci regalati a Città della Pieve

Sono stati piantati presso l’area camper. Il Comune: “Una carezza al futuro e alla vita”

Ventuno giovani lecci hanno posto le loro radici nell'area sosta camper della Venella e attendono solo di poter crescere. Messi a dimora sabato scorso, “questi splendidi alberi – spiega il Comune - sono frutto di un emozionante gesto nei confronti della collettività da parte di Antonella Petrinotti e dei figli Costanza e Carlo Maria Legittimo, che ringraziamo con grande commozione a nome dell'intera Città. Questi nuovi impianti di verde pubblico crescendo non costituiranno un semplice elemento di arredo e decoro, bensì un fattore determinante per alzare la qualità della vita cittadina: ricordiamo che un solo albero assorbe mediamente fino a 20 kg di CO2 all’anno e raffredda la temperatura dell’aria dai 2° agli 8°C, riducendo l’utilizzo del condizionatore del 30% e facendo risparmiare dal 20% al 50% sui costi per il riscaldamento. Ma non è tutto. Gli alberi incrementano la permeabilità dei terreni, evitando dissesti idrogeologici e forniscono cibo agli animali, favorendo la biodiversità. Quello che la famiglia Petrinotti-Legittimo ha fatto a Città della Pieve – conclude la nota dell’Amministrazione comunale - non è di fatto un semplice dono, ma una carezza al futuro, alla vita e al nostro ambiente”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento