rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Attualità

INVIATO CITTADINO Chiesa del Gesù. In mostra quegli esemplari antichi di Gesù Bambino donati da Maria Pistone

Ecco, dunque, perché quella chiesa – specie nell’imminenza del Natale – merita una visita, o più d’una, in cui unire la preghiera con l’ammirazione del bello

Chiesa del Gesù. Aspettando il Natale. In mostra quegli esemplari antichi di Gesù Bambino donati da Maria Pistone. Una vetrina che contiene anche le straordinarie bambole devozionali di Maria Bambina, delle quali abbiamo già parlato. 

PERUGINERIE. Festa della Madonna Bambina alla chiesa del Gesù. Scoperto un prezioso manufatto fra arte seicentesca e fede

A far loro compagnia, una serie di “bucciotti” (come si dice a Perugia) di Gesù Bambino, di grande pregio artistico e artigianale.

Li aveva raccolti negli anni, con devozione e amore, la splendida artista Maria Pistone, moglie di Sergio Cecchini, gallerista, collezionista d’arte, artista lui stesso. C’era chi lo definiva “corniciaio”, in quanto titolare di una corniceria d’arte, prima in via Alessi e poi in Palazzo Baldeschi al Corso. Caso mai, “poeta della cornice”, in quanto riusciva a mettere in sintonia contenitore e contenuto di qualsiasi opera.

L’Inviato Cittadino ne ricorda la bottega di via Alessi (poco sopra la sua abitazione) in cui gli occhi di ragazzo curioso e amante dell’antico si perdevano dietro oggetti da collezione di ogni genere.

Ebbene: la degna consorte di Sergio era proprio Maria. A sua volta artista strepitosa, eccellente nella difficile arte dell’incisione. Donna di raffinatissimo gusto, come il suo Sergio, Maria raccoglieva questi bambinelli, talvolta rustici, talvolta sofisticati. E li trattava tutti con pari rispetto e deferenza.

A un certo punto, decise che era il caso di affidarli ai Barnabiti, affidatari della chiesa del Gesù. Fu una scelta improntata ad altruismo e generosità. E fece benissimo. In questo modo, su iniziativa di don Mauro Angelini, attuale rettore della storica chiesa dei Gesuiti, quei piccoli/grandi capolavori sono in mostra, a disposizione di chi voglia apprezzarli. Iniziativa tanto più ricca di significato, anche in rapporto alle prossime festività natalizie.

Dopo il doloroso congedo dell’Ordine Barnabita dalla Chiesa del Gesù, l’attuale rettore don Mauro è riuscito, in breve volgere di tempo, a rilanciare l’immagine della chiesa, dei tre oratori e delle emergenze di carattere storico-artistico-religioso ivi contenute. 

INVIATO CITTADINO Chiesa del Gesù. In esclusiva le prime immagini della tela di Pietro da Cortona, tornata a nuova vita

Fino a far (ri)scoprire, anche ai Perugini distratti, che abbiamo in casa nostra dei tesori di valore incommensurabile. Inclusi alcuni reperti aventi carattere di eccezionalità che attengono alla storia di grandi figure della Chiesa. 

INVIATO CITTADINO Quando Papa Giovanni prendeva il cappuccino… in quella tazza conservata alla chiesa del Gesù

Ecco, dunque, perché quella chiesa – specie nell’imminenza del Natale – merita una visita, o più d’una, in cui unire la preghiera con l’ammirazione del bello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Chiesa del Gesù. In mostra quegli esemplari antichi di Gesù Bambino donati da Maria Pistone

PerugiaToday è in caricamento