rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità

La solidarietà è di casa al Residence Chianelli: tanti doni per i bimbi malati

Al Comitato per la Vita il dono del pittore Aldo Canzi e tanti giochi dal Centro commerciale di Collestrada

Doni e tanto affetto per i bambini malati del comitato per la Vita “Daniele Chianelli”. La solidarietà è di casa, anche nei difficili giorni che stiamo vivendo.

Sono molte le persone e le realtà che non si sono dimenticate delle persone che soffrono e vivono questo Natale lontano da casa. Come l’artista Aldo Canzi che al Comitato ha donato una sua bellissima opera che raffigura i Gabbiani in volo. “Ho voluto raffigurare – ha spiegato il maestro – un volo di gabbiani, simbolo di questa associazione, ma anche di libertà, per liberarsi dalla malattia e la libertà verso il cielo, dove sono tante anime”. L’opera potrà essere ammirata nella sala Convegni del residence.

Tanti giochi invece sono arrivati dal Centro commerciale di Collestrada, consegnati personalmente dal direttore, Roberto Lo Duca, che ha visitato il Residence “Daniele Chianelli”.

I doni verranno consegnati ai bambini venerdì 18 dicembre, sia in ospedale che al Residence “Daniele Chianelli”. “Quest’anno purtroppo – ha commentato Franco Chianelli – non potremo festeggiare il Natale con le feste e le numerose iniziative che organizziamo di solito, ma vogliamo comunque far arrivare ai bambini ricoverati in Oncoematologia pediatrica e ai piccoli ospiti del Residence tutto il nostro affetto e la nostra vicinanza e lo facciamo grazie anche alla generosità degli amici del Centro commerciale di Collestrada”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La solidarietà è di casa al Residence Chianelli: tanti doni per i bimbi malati

PerugiaToday è in caricamento