menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico convulso, pericoloso e inquinante in centro storico: i possibili rimedi

L'analisi di Rino Fruttini: "Consegne a tutte le ore, così non va. Ecco come rimediare"

Rino Fruttini, economista di vaglia, storico della Vetusta, interviene sulla questione dell'intensità del traffico di autofurgoni la mattina, dalle ore 6 alle ore 10, orario canonico consentito per il rifornimento degli esercizi commerciali dell’acropoli.

Dice Fruttini: “I rifornimenti agli esercizi, limitati dalle ore 6 alle ore 10 della mattina (per una determina del sindaco), di fatto avvengono anche a tutte le ore della giornata”.

E questo non va bene.

Quale una delle possibili soluzioni? Noi di PerugiaToday riportammo già la proposta, avanzata da Fruttini, quella di “Sperimentare un hub intermodale, con piattaforma di arrivo merci a Pian di Massiano (dove convergono gli autocarri e furgoni provenienti dalle uscite stradali di Piscille, Prepo, San Faustino, Madonna Alta) e poi, tramite minimetrò, inviarle alla piattaforma dell'ex mercato coperto. Da lì, con automezzi veloci elettrici, non inquinanti, consegnarli a qualsiasi ora del giorno agli esercizi di destinazione, risalendo da Via Alessi”.

Si tratterà di vederne la fattibilità ma è certo che, sostiene il proponente: “Tale metodo eviterebbe accesso e traffico convulso di autofurgoni e camion”.

Aggiunge Fruttini: “Sempre con il metodo hub, chi viene a fare compere potrebbe lasciare l'auto al parcheggio di Pian di Massiano, raggiungere l'acropoli con il minimetrò, fare shopping. Gli acquisti, anche ed a maggior ragione se in colli voluminosi, gli verrebbero recapitati mediante la piattaforma dell'ex mercato coperto a quella di pian di Massiano, presso la sua auto”.

Sarebbe anche un bel modo di godersi il centro, no?

“Certamente: consegne garantite, nel mentre il cittadino fruisce non solo di shopping, ma anche di un concerto, o di un brunch, o di un giro culturale alla Pinacoteca, o di un buon film al Modenissimo o al Cinema Lilli, di prossima apertura (si spera)”.

La foto in pagina (ma Fruttini ne propone molte altre) documenta il fatto che alcune consegne, seppure abusivamente, avvengono a qualsiasi ora della giornata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento