Caso Suarez: Regione, Comune e Provincia di Perugia chiedono "un passo indietro" ai vertici della Stranieri

I rappresentanti delle istituzioni umbre hanno avuto un colloquio con il ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi

Regione Umbria, Comune e Provincia di Perugia chiedono ai vertici dell'Università per Stranieri indagati e sospesi per otto mesi dalle funzioni "un atto di responsabilità" che porti "a fare un passo indietro, per il bene e nell’interesse dell’Università per Stranieri di Perugia".

La presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, il presidente della Provincia di Perugia, Luciano Bacchetta, e il sindaco del capoluogo, Andrea Romizi, si sono riuniti questa mattina e hannoa vuto un colloquio con il Ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, proprio sulle vicende che riguardano una delle più importanti istituzioni culturali cittadine, che è stata e dovrà continuare ad essere fiore all’occhiello per l’intera regione. 

Caso Suarez, il gip: "Spregiudicatezza nel compiere illeciti amministrativi, sfacciato favoritismo verso il campione"

Senza toccare le vicende giudiziarie che seguiranno il loro naturale corso in Tribunale e Procura, gli esponenti delle tre istituzioni umbre "ritengono unanimemente necessario che vi sia un rapido avvicendamento della governance e della struttura amministrativa universitaria al fine di tutelare al meglio l’immagine, il funzionamento ed il futuro dell’Università per Stranieri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento