rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Attualità

INVIATO CITTADINO Ferragosto, Carsulae mia, ti riconosco

Un ruolo di forte attrattore. Sinestesia d’arte e cultura archeologica a braccetto

Ferragosto, Carsulae mia, ti riconosco… un ruolo di forte attrattore. Sinestesia d’arte e cultura archeologica a  braccetto.

L’area archeologica di Carsulae fa registrare un deciso incremento di visitatori che supera il raddoppio. Segno di concreto apprezzamento dell’opera di valorizzazione compiuta dalla direttrice Silvia Casciarri.

Oltre all’appeal esercitato dall’archeologia, è in preparazione l’attesa inaugurazione dell’anfiteatro romano, giunto alla fine di un laborioso restauro e finalmente fruibile.

Per il segmento spettacolo-cultura  si proporrà (venerdì 26 agosto, ore 21:00) il lavoro originale di  Stefano de Majo “100 Pasolini in un Caravaggio solo”.

Lo spettacolo dell’attore-regista-autore ternano è un evento multisensoriale, che armonizza Seicento e Novecento, evidenziando le straordinarie affinità tra Caravaggio e Pasolini.

Vale la pena ricordare che proprio De Majo ha interpretato Caravaggio su Italia 1, nella trasmissione di approfondimento “Freedom”, con grande riscontro di critica e pubblico..

In oltre sette anni di repliche, la pièce teatrale è stata rappresentata in Parlamento, sotto le tavole del Merisi a Roma e Napoli, replicata in diverse occasioni a Chia, dove Pasolini si ritirava per scrivere.

Valore aggiunto dell’evento, la video art di Paul Harden accompagna e asseconda le evocazioni musicali dal vivo di Emanuela Boccacani e le coreografie  di Caterina Cianchetta e Valerio Ceccarelli.

Un’occasione per coniugare egregiamente arti e saperi, in una dimensione sinestetica di rara suggestione.

Intanto sale anche l’attesa per il concerto di Angelo Branduardi (28 agosto). 

Ne daremo conto in un prossimo servizio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Ferragosto, Carsulae mia, ti riconosco

PerugiaToday è in caricamento