Carnevale di San Sisto, via alla 41esima edizione. Per le vie del quartiere i carri dei rioni

Tante maschere alla prima sfilata della manifestazione che replicherà sabato 22 febbraio in centro storico a Perugia e domenica 23 ancora nella frazione

La tradizione del Carnevale di San Sisto si è ripetuta anche quest'anno. Domenica 16 febbraio la prima sfilata della 41esima edizione con i colorati carri dei rioni che hanno attraversato le vie del quartiere tra musica, coriandoli e cioccolata. 

A scendere lungo viale San Sisto sono stati: il Re Leone (rione La Torre), il mondo del sovrannaturale di "Si... può... fare!" ('L Toppo), il messaggio di amore universale dei Figli dei fiori ('L Cedro), il coraggio di Sam il pompiere (Borgo Novo) e i personaggi del manga  One Piece& (Perugia Due).

L'iniziativa, ad ingresso libero, è stata organizzata dall'associazione Carnevale "I Rioni" di San Sisto con il patrocinio della Provincia ed il Comune di Perugia.

“E’ stato una grandissimo successo. Siamo felicissimi. Vedere così tante persone – ha detto Federico Boncio presidente dell’associazione “I Rioni” - partecipare al Carnevale di San Sisto ci ripaga delle tante serate passate a lavorare sui carri. Vince ancora l’associazionismo queste occasioni di aggregazione sono la vera linfa del nostro quartiere”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad aprire la sfilata dei carri allegorici è stata la Panda Musicale “Amici della Musica” che ha festeggiato i suoi 40 anni di attività. Dopo il corteo, i partecipanti si sono ritrovati in piazza Martinelli, di fronte alla biblioteca comunale, dove i carri si sono posizionati in cerchio, al centro le maschere a ballare sulla musica di Dj Raffaele, che ha animato la chiusura della domenica dedicata al carnevale, prima di darsi appuntamento alla prossima settimana, sabato 22 per le vie del centro storico (ore 15.30) e il 23 nuovamente per le strade del quartiere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, su Facebook e WhatsApp è tornata la bufala di Elisa Montagnoli

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

Torna su
PerugiaToday è in caricamento