Carlo Acutis, il giorno della beatificazione: 3mila pellegrini attesi ad Assisi

Papa Francesco, nella sua lettera Christus vivit rivolta a tutti i giovani del mondo, lo ha presentato come modello di santità giovanile nell’era digitale

E' il giorno della beatificazione di Carlo Acutis. La cerimonia nella Basilica di San Francesco, in programma alle 16.30, presieduta dal cardinale Agostino Vallini (legato pontificio per le Basiliche di San Francesco e di Santa Maria degli Angel) richiamerà ad Assisi più di 3.000 pellegrini. Come spiega la Diocesi di Assisi "sono state allestite cinque piazze con maxi schermi per seguire la cerimonia. Sono quasi cento i giornalisti accreditati, ci sono televisioni da tutto il mondo, di cui una libanese, che seguiranno la diretta della Beatificazione di Carlo Acutis trasmessa da Tv2000".

 

Carlo Acutis, riaperta la tomba: così è stato trattato il corpo del prossimo beato

La lettera del Papa - Papa Francesco, nella sua lettera Christus vivit rivolta a tutti i giovani del mondo, lo ha presentato come modello di santità giovanile nell’era digitale.  Scrive di lui il Santo Padre: "Egli sapeva molto bene che questi meccanismi della comunicazione, della pubblicità e delle reti sociali possono essere utilizzati per farci diventare soggetti addormentati, dipendenti dal consumo e dalle novità che possiamo comprare, ossessionati dal tempo libero, chiusi nella negatività. Lui però ha saputo usare le nuove tecniche di comunicazione per trasmettere il Vangelo, per comunicare valori e bellezza". 

VIDEO Aperta ad Assisi la tomba di Carlo Acutis, che il 10 ottobre sarà beato

Il premio internazionale - Si chiamerà “Francesco di Assisi e Carlo Acutis per una economia della fraternità” il premio internazionale annunciato dal vescovo di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino, monsignor Domenico Sorrentino, giovedì 8 ottobre nel Santuario della Spogliazione, in occasione della presentazione del libro della giornalista Mediaset, Safiria Leccese, dal titolo: “La ricchezza del bene”, al quale sono intervenuti alcuni degli imprenditori raccontati nel volume. Il premio, il cui statuto verrà firmato dal vescovo nel giorno della Beatificazione di Carlo Acutis che si terrà sabato 10 ottobre alla ore 16,30 nella Basilica superiore di San Francesco, nasce per promuovere un rinnovamento dell’economia all’insegna dell’universale fraternità di tutti gli esseri umani, a partire dalla condizione e dagli interessi dei più umili e disagiati.  Il premio è specificamente finalizzato ad incoraggiare quei processi economici “dal basso”, in cui persone con scarse possibilità economiche, in qualunque parte del mondo, ma specie nelle regioni più povere, si mettono insieme intorno a valide idee progettuali, contando soprattutto sul “capitale della fraternità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 3 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 2 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • La Liguria ritorna in zona gialla mentre l'Umbria resta arancione: eppure i dati parlano chiaro, situazione migliore da noi...

Torna su
PerugiaToday è in caricamento