rotate-mobile
Attualità Assisi

Carlo Acutis sarà santo, Papa Francesco annuncerà la data della canonizzazione

Lo comunica la Sala Stampa Vaticana nel rendere noto lo svolgimento del Concistoro

Carlo Acutis sarà santo. Il Vaticano annuncerà la data della canonizzazione il 1° luglio prossimo dopo il Consistoro, cioè la riunione dei cardinali, presieduto da papa Francesco. In quella sede sarà approvata la canonizzazione del beato Carlo Acutis.

Lo rende noto la sala stampa vaticana, che ha diffuso l’elenco delle celebrazioni pontificie fino a settembre.

Il miracolo riconosciuto e che porterà alla proclamazione della santità di Carlo Acutis, in quanto ritenuto fatto inspiegabile e avvenuto per la sua intercessione riguarda la guarigione una giovane del Costa Rica, studentessa universitaria, finita in coma dopo una caduta dalla bici e risvegliataasi per miracolo dopo le preghiere della mamma sulla tomba.
Il primo miracolo è quello di Matheus, un bambino brasiliano di sei anni affetto da pancreas anulare, una rara anomalia congenita del pancreas, evidenziata da un esame clinico nel 2012, che avrebbe potuto essere corretta solo con un intervento chirurgico. Il 12 ottobre 2013 nella chiesa brasiliana di San Sebastiano a Campo Grande, Mato Grosso, era in corso una benedizione con una “reliquia” del ragazzo, già oggetto di devozione, un pezzo del pigiama con il quale Carlo aveva dormito poco prima di morire. Il bambino la toccò, pregò di guarire e da quel giorno non vomitò più. Negli anni successivi fece degli esami di controllo, la malformazione congenita al pancreas era scomparsa.

FOTO Aperta ad Assisi la tomba di Carlo Acutis: il 10 ottobre sarà beato

Il corpo di Carlo Acutis dal 6 aprile 2019 riposa ad Assisi, nella chiesa di Santa Maria Maggiore “Santuario della Spogliazione”, meta di molti pellegrini, di tanti giovani che vengono a meditare sul gesto della spogliazione di Francesco e a pregare sulla tomba di Carlo. Nato a Londra il 3 maggio 1991, ha vissuto a Milano, trascorrendo lunghi periodi ad Assisi. Colpito da una forma di leucemia fulminante muore 12 ottobre 2006. Il 10 ottobre 2020 è stato beatificato nella basilica papale di San Francesco di Assisi. 

Carlo Acutis è beato: le immagini da Assisi

Una telecamera puntata sulla tomba di Carlo Acutis, situata all’interno del Santuario della Spogliazione di Assisi, diventa un canale di preghiera per i fedeli del giovane religioso. I devoti del giovane “beato di Internet”. 

Carlo Acutis beato, la cerimonia ad Assisi: le immagini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carlo Acutis sarà santo, Papa Francesco annuncerà la data della canonizzazione

PerugiaToday è in caricamento