Mal di caldo, al pronto soccorso i pazienti salgono a 200 ogni giorno. Aumentano anche i ricoveri

I dati dell'ospedale Santa Maria della Misericordia. Gli ingressi crescono di circa il 30%, si tratta di malati cronici

Il caldo si fa sentire. Anche all'ospedale di Perugia, dove, dall'inizio della settimana, è aumentato il numero degli accessi al pronto soccorso del Santa Maria della Misericordia sia quello dei ricoveri. Lo rende noto l'ufficio stampa dell'Azienda ospedaliera, in costante contatto con il primario della struttura del Pronto soccorso, Paolo Groff.

Andando sui numeri, gli accessi al pronto soccoro hanno raggiunto stabilmente, in questi ultimi giorni, la quota di 200 pazienti, contro i 160/170 che rappresentano la norma. 

Anche i ricoveri, come detto, hanno fatto registrare un aumento che è stimato in circa il 30%. Si tratta, riferisce ancora l'ufficio stampa, di malati con patologie croniche che aono trattati nelle strutture di Medicina, Cardiologia e Pneumologia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento