L'esame lampo di Suarez fa discutere, l'Università per Stranieri: "Svolto secondo prassi"

L'ateneo rivela i particolari del test superato dal calciatore uruguaiano del Barcellona, che con un 'blitz' a Perugia ha conseguito l'attestato di livello B1 per la lingua italiana

L'esame lampo di Luis Suarez, calciatore uruguaiano del Barcellona che ieri a Perugia ha conseguito l'attestato di livello B1 per la lingua italiana, necessario per il riconoscimento della cittadinanza comunitaria. Circa mezz'ora è bastata al 'Pistolero', accostato nei giorni scorsi alla Juventus, per convincere la commissione in un esame che di solito impegna i candidati per due ore.

"L'esame si è svolto secondo prassi", ha specificato però ai microfoni di Sky Sport 24 il professor Lorenzo Rocca, docente dell'Università per Stranieri che insieme al collega professore Danilo Rini ha esaminato Suarez. "È durato circa 15 minuti - ha aggiunto - e tutto si e' svolto bene. Alla fine la commissione ha deciso di ritenere la prova sufficiente e di attribuire il livello B1 di italiano, necessario per il conseguimento della cittadinanza". 

VIDEO Suarez a Perugia, all'Università per stranieri l'esame di Italiano

Già ieri l'ateneo perugino aveva rivelato qualche particolare dell'esame: "Ha riguardato la valutazione delle quattro abilità linguistiche - si legge nella nota dell'Università per Stranieri -: produzione orale e scritta e comprensione orale e scritta. Suarez si è detto molto soddisfatto del corso svolto in preparazione dell'esame, ed i suoi esaminatori hanno confermato che  il candidato  uruguaiano si è dimostrato all'altezza della prova, superando l'esame".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un commento è arrivato anche dalla Rettrice, la professoressa Giuliana Grego Bolli: "Siamo molto lieti che anche Luis Suarez abbia scelto l'Università per stranieri di Perugia e il CVCL per conseguire il certificato linguistico di conoscenza della lingua italiana di livello B1. Oltre 20.000 sono stati i candidati agli esami di certificazione Celi dell'Università per Stranieri di Perugia negli ultimi anni, a testimonianza del prestigio raggiunto dal nostro ateneo anche in questo specifico settore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento