La piaga del bullismo e come sconfiggerlo, un incontro tra esperti e genitori per dire basta alla violenza

Degno di nota, l'incontro partecipato che si è svolto lunedì 20 maggio alla palestra scuola Primaria "Leone Antolini" di Ponte Valleceppi che ha visto la presenza di oltre cento genitori

C'è sempre più impegno, da parte di Istituti Scolastici e Associazioni, nel fermare la triste e dilagante piaga del bullismo e dei suoi devastanti effetti anche attraverso un uso incosapevole della rete e dei social. Un'emergenza, quella della violenza tra giovanissimi, che si esplica in percorsi educativi ed incontri con esperti, studenti e insegnanti per rendere consapevoli i ragazzi e offrirgli sempre più strumenti per arginare questo triste fenomeno.

Degno di nota, l'incontro partecipato che si è svolto lunedì 20 maggio alla palestra scuola Primaria "Leone Antolini" di Ponte Valleceppi che ha visto la presenza di oltre cento genitori e un team di esperti che ha approfondito il fenomeno del cyberbullismo. Per l'occasione è stato trasmesso anche un filmato che racconta la tragedia di una giovanissima di 14 anni vittima dei bulli. A moderare l'evento, la Garante per l'infanzia, Maria Pia Serlupini. 

Nel corso del nutrito programma, sono intervenuti: Massimo Pici, Presidente dell'Associazione Libertas Margot, Dr. Roberto Carlotti, Maestro di Arti Marziali, l'avvocato Emanuele Florindi, la psicoterapeuta Lucia Magionami e Martino Gasponi. Un evento reso possibile anche grazie all'impegno di Sonia Abbati, genitore rappresentante della scuola per l'associazione "Insieme per crescere". 

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica, come richiederla o rinnovarla

  • Lavastoviglie pulita e profumata, ecco i rimedi naturali

  • Grande Fratello 2019, vince la concorrente umbra Martina Nasoni

  • Farmaci equivalenti e farmaci di marca: sono proprio uguali?

I più letti della settimana

  • Ballottaggi: i nuovi sindaci di Marsciano, Foligno, Bastia Umbra e Gubbio

  • Tragico incidente stradale a Ponte Valleceppi, muore l'imprenditore perugino Massimo Bendini

  • Umbria, vaga a piedi in superstrada: "Sono stato licenziato e mia moglie mi ha lasciato"

  • Perugia, follia al Pronto Soccorso: familiare di un paziente aggredisce e colpisce in faccia un infermiere

  • Città di Castello, marito e moglie scomparsi: la ricerca finisce in tragedia, trovati morti

  • Una figlia di 14 anni da incubo, picchia con una pala la madre e la minaccia: "Ti sgozzo di notte"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento