rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Attualità Monteluce / Via Enrico dal Pozzo

Buche, marciapiedi distrutti e velocità, i residenti di via Enrico dal Pozzo chiedono aiuto

Impossibile camminare a piedi lungo la strada. Segnalati anche episodi di vandalismo sulle auto in sosta

Buche, marciapiedi distrutti, sosta selvaggia. I residenti di via Enrico dal Pozzo protestano per le condizioni della strada, molto trafficata, ma ridotta in condizioni pietose.

“È molto pericolosa sia per via delle buche, anche a piedi è impossibile transitare – dice un residente – sia per la velocità con la quale le auto attraversano la via. Abbiamo chiesto un intervento al Comune, ma non abbiamo mai avuto risposta. Il problema è che in questa strada ci passano tantissime auto al giorno ed è diventata un colabrodo”.

Il marciapiede è impraticabile per i pedoni, impossibile per i passeggini. Poi ad un certo punto termina e bisogna camminare sulla carreggiata.

Le auto in sosta selvaggia, sul marciapiede e di fronte ai portoni, inoltre, con i paletti anti sosta segati o piegati in più punti della strada, sono un altro problema. Recentemente sono stati lamentati anche episodi di danneggiamento della vetture dei residenti: righe sulle fiancate e specchietti retrovisori rotti.

Disagi in via Enrico dal Pozzo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buche, marciapiedi distrutti e velocità, i residenti di via Enrico dal Pozzo chiedono aiuto

PerugiaToday è in caricamento