Bosco, strada dei Pecorari inghiottita dal torrente ogni volta che piove: "Famiglie prigioniere, situazione d'emergenza"

Interrogazione del Pd all'amministrazione: "Situazione molto grave, il Comune deve intervenire"

La strada che non c'è, quando piove. Il Pd di Perugia, con il consigliere comunale Erika Borghesi, punta i riflettori sulla Strada dei Pecorari di Bosco, frazione della città. E lo fa con una interrogazione alla giunta di Andrea Romizi, depositata "per sollecitare un intervento da parte dell’Amministrazione comunale al fine di risolvere una grave criticità". Come si legge nell'interrogazione "le famiglie che risiedono nella zona hanno segnalato al Sindaco di Perugia questa grave situazione con ben due lettere, una inviata ad aprile 2018 e la seconda che risale ad agosto 2018, senza però avere alcun tipo di riscontro dal primo cittadino né dagli uffici di Giunta competenti. La stessa emergenza si è ripetuta anche lo scorso mese, di preciso il 2 febbraio scorso, con l’ennesima esondazione che ha nuovamente causato un blocco della strada e l’isolamento dei residenti". 

“Ho presentato questa Interrogazione - spiega Erika Borghesi - in quanto ritengo assurdo che diverse famiglie, residenti in una porzione di territorio comunale, ogniqualvolta si verificano giornate di pioggia continua o violenti temporali, siano prigioniere delle loro case e impossibilitate a spostarsi con qualunque mezzo. Si tratta di una situazione molto grave - prosegue il consigliere comunale del Pd - che purtroppo si verifica sempre più spesso in Strada dei Pecorari, a causa delle esondazioni del torrente Rio, che, allagando il pontile di guado, isolano la zona dal resto della città". E ancora: "Correttamente i nostri concittadini hanno più volte denunciato al Sindaco ed alla Giunta i propri disagi in maniera ufficiale, ma non hanno ricevuto alcuna risposta, nè si è provveduto a fare alcun sopralluogo: penso sia necessaria una maggiore attenzione alle nostre frazioni ed auspico che attraverso la mia interrogazione vengano presi provvedimenti al più presto, al fine di individuare le possibili soluzioni alle criticità segnalate”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Tragedia nella notte: si ribalta con l'auto e rimane schiacciato, morto un 29enne

Torna su
PerugiaToday è in caricamento