menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borsa di studio per la ricerca: accordo tra Comune, Università di Perugia e Confindustria

Il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università di Perugia svilupperà una ricerca sulle prestazioni del patrimonio edilizio esistente nel territorio del Comune di Perugia

Una borsa di studio per la ricerca nata dalla collaborazione tra Unipg, Confindustria e Comune di Perugia. 

Il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università di Perugia, spiega una nota, "svilupperà una ricerca sulle prestazioni del patrimonio edilizio esistente nel territorio del Comune di Perugia". La ricerca "sarà condotta attraverso l’analisi puntuale delle documentazioni tecniche presentate presso lo sportello Edilizia del Comune di Perugia per l’ottenimento dei benefici fiscali del Superbonus 110%, da cui verranno estratte le informazioni necessarie per costituire un data-base sulle prestazioni del patrimonio edilizio esistente nel territorio del Comune di Perugia".

Confindustria Umbria, prosegue la nota, "è interessata allo svolgimento e allo sviluppo delle attività di ricerca dato che gli esiti delle stesse possono fornire un panorama utile per orientare le scelte strategiche degli stakeholders in campo edilizio e ha riconosciuto un finanziamento complessivo di € 6.000, per questa ricerca della durata prevista in sei mesi. Il Comune mette a disposizione del beneficiario della borsa di ricerca, locali idonei per l’estrazione e l’elaborazione dei dati ricavati dall’analisi delle pratiche ex DL 34/2020. Nello specifico, sono stati individuati come Responsabile scientifico per il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale il professor Giovanni Mochi, come Referente per il Comune la dottoressa Caterina Carbone e come Referente per Confindustria Umbria la dottoressa Angela Ylenia Migneco Menicacci".

“Vorrei ringraziare a nome dell’intera Amministrazione comunale Confindustria Umbria ed il Dipartimento di Ingegneria civile ed ambientale dell’Università di Perugia – ha sottolineato l’assessore all’urbanistica ed edilizia privata Margherita Scoccia – per aver reso possibile questa importante opportunità che si pone al centro di una collaborazione costante e proficua da sempre esistente tra le tre istituzioni.  Una collaborazione che il Comune di Perugia intende ulteriormente valorizzare”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento