Martedì, 3 Agosto 2021
Attualità

Bilancio coi fiocchi per Farmacentro, Federfarma e Farma Service Centro Italia, tante iniziative per la nostra salute

Per il Comune di Perugia, il vicesindaco, assessore e pediatra Gianluca Tuteri espone le linee portanti di un progetto, gestito d’intesa con le farmacie, per la consegna dei farmaci a domicilio a beneficio di categorie protette

Silvia Pagliacci col neo assessore regionale alla sanità Luca Coletto

Bilancio coi fiocchi per Farmacentro, Federfarma e Farma Service Centro Italia, con iniziative di vaglia per la formazione professionale e la salute della collettività. Auguri di Natale da Ottavi Country House e focus su progetti realizzati e altri in cantiere. Raggi di luce in un panorama economico umbro tutt’altro che brillante. Ma c’è chi tiene botta e rilancia.

Apertura dell’incontro, fra convivialità e cultura, con la registrazione di un’Ave Maria (eseguita dall’orchestra sinfonica di Praga) scritta del generale Antonio Pappalardo che scopriamo compositore di vaglia. Poi, in diversi step, il punto sul settore, così lusinghiero da far incrementare utili e dipendenti. Farma Service ha addirittura portato il numero dei collaboratori da 20 a 41 unità.

Poi il riferimento ai corsi di alta formazione, a forte vocazione culturale, tenuti sotto il coordinamento dello stimato economista Luca Ferrucci. Stefano Golinelli, pesarese, presidente di Farmacentro (con vice il nostro Claudio Falini), parla di futuro in crescita per il settore. Positivo anche il bilancio delineato da Silvia Pagliacci, presidente del Sunifar, sindacato delle Farmacie rurali.

Per il Comune di Perugia, il vicesindaco, assessore e pediatra Gianluca Tuteri espone le linee portanti di un progetto, gestito d’intesa con le farmacie, per la consegna dei farmaci a domicilio a beneficio di categorie protette. In più, parla – affiancato da Chiara Brustenghi – di un evento speciale (“Perugia in shake”), una tre giorni, all’insegna del benessere, declinato in spazi pubblici con attività di fitness ed esposizione di prodotti alla Rocca Paolina. Non manca un saluto del neo assessore regionale alla sanità Luca Coletto al quale la comunità formula auguri di buon lavoro.

Raggiante, Augusto Luciani di Federfarma, per il successo della serata. Animata da Settecervelli e punteggiata da una ricca lotteria in cui vincono (quasi) tutti. Ma la vittoria vera è quella dello stato di salute del settore sanitario umbro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio coi fiocchi per Farmacentro, Federfarma e Farma Service Centro Italia, tante iniziative per la nostra salute

PerugiaToday è in caricamento