Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità Assisi

Jeans e scarpe da ginnastica, così appare il nostro "beato" Carlo Acutis nella vetrata della chiesa

Il giovane è stato beatificato il 10 ottobre 2020 da papa Francesco ed è sepolto ad Assisi

Carlo Acutis in jeans e scarpe da ginnastica. La prima immagine del giovane beato sepolto ad Assisi si trova nella chiesa di San Giuseppe a Molfetta, in Puglia, dove è stata instalalta una vetrata che raffigura il 15enne beatificato il 10 ottobre 2020 da papa Francesco.

La vetrata, inaugurata a maggio dal vescovo Domenico Cornacchia, raffigura il giovane Carlo, il giovane che annunciava il Vangelo trmaite internet e i sociale, che cammina in jeans, scarpe da ginnastica, un giacchetto rosso e uno zaino. Sorride, e la sua espressione mostra gioia e affabilità.

Carlo Acutis ha sulle spalle uno zainetto, con l'inseparabile computer e su di lui splende l'immagine dell'Eucaristia.

Il 15enne è morto di leucemia nel 2006 e papa Francesco lo ha menzionato il 25 marzo scorso nella sua esortazione apostolica post-sinodale Christus Vivit: "Egli sapeva molto bene che questi meccanismi della comunicazione, della pubblicità e delle reti sociali possono essere utilizzati per farci diventare soggetti addormentati, dipendenti dal consumo e dalle novità che possiamo comprare, ossessionati dal tempo libero, chiusi nella negatività. Lui però ha saputo usare le nuove tecniche di comunicazione per trasmettere il Vangelo, per comunicare valori e bellezza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jeans e scarpe da ginnastica, così appare il nostro "beato" Carlo Acutis nella vetrata della chiesa

PerugiaToday è in caricamento