Attualità

INVIATO CITTADINO Parcheggio di Piazza Partigiani, un solo bagno funzionante

Non è circostanza nuova, ma sta diventando cronica. I bagni pubblici sono spesso fuori servizio… e ci restano

Parcheggio di Piazza Partigiani, in fila per… fare pipì. Non è circostanza nuova, ma sta diventando cronica. I bagni pubblici sono spesso fuori servizio… e ci restano.

Accade al parcheggio Partigiani dove ben due “postazioni” su tre sono in tilt e pare non ci sia verso di sistemare.

L’Inviato Cittadino ha ricevuto segnalazione e scatto in pagina. Poi, naturalmente, è andato a verificare di persona. Le cose stanno esattamente come le avevano descritte.

Di due bagni con porta, è in servizio solo quello riservato all’handicap. Ma che viene fruito da chi ha necessità, dato che gli altri non funzionano. Peraltro, non è proprio in condizioni rispettabili: mancante di coperchio, pulizia che lascia a desiderare, probabilmente per l’uso intenso.

Il secondo bagno a sinistra ha la porta sbarrata in quanto mancante di maniglia ed è serrato a chiave. La ruggine domina nella parte inferiore dell’infisso.

Quello dove espletare le funzioni al volo, ossia il modello “pissoir Fontana Duchamp” è coperto da un cartone, in quanto inagibile. L’insieme non costituisce un bel biglietto da visita per gli utenti in loco e per i forestieri. Cosa si aspetta ad aggiustare?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Parcheggio di Piazza Partigiani, un solo bagno funzionante

PerugiaToday è in caricamento