L'avvocato perugino Massimo Rolla sbanca "I soliti ignoti"

Il legale e arbitro di volley porta a casa 61mila euro

L'avvocato, esperto di diritto e disabilità, nonché arbitro di volley perugino Massimo Rolla ha vinto 61mila euro a "I soliti ignoti" attribuendo l'identità abbinata al premio più alto, 100mila euro ad una giovane marchigiana che progetta siti web.
L'avvocato Rolla ha rinunciato al raddoppio chiedendo l'esclusione di quattro degli otto ignoti e abbinando il parente misterioso, Alberto di 24 anni, alla sorella che si nascondeva tra i quattro ignoti rimasti in gioco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Umbria, il pitbull morde una persona in fila alla tabaccheria: la padrona fa finta di niente e se ne va, denunciata

Torna su
PerugiaToday è in caricamento