Frecciarossa, nuovi orari e fermate. Due regionali aggiuntivi per Roma nei festivi: tutte le novità

Le modifiche orarie saranno in vigore dal 15 dicembre e resteranno valide fino al 13 giugno

Nuovi orari per i treni dal 15 dicembre. Il nuovo orario, rende noto Ferrovie dello Stato, rimodula gli orari e le fermate per la coppia di Frecciarossa che ogni giorno uniscono Perugia con Milano e Torino: nuove fermate a Rogoredo, Porta Garibaldi e Rho Fiera e ripartenza serale direttamente dalla città della Mole Antonelliana.

Questi i nuovi orari: Frecciarossa 9300, in partenza da Perugia Fontivegge alle 5.30 con fermate ad Arezzo (6.23), Firenze Santa Maria Novella (7,01), Bologna Centrale  (7.50), Reggio Emilia AV (8.13), Milano Rogoredo (8.54),  Milano Porta Garibaldi (9.12),  Milano Rho Fiera (9.27), Torino Porta Susa (10.08)  ed arrivo a Torino Porta Nuova alle 10.20.

Ritorno serale con il Frecciarossa 9329, in partenza da Torino Porta Nuova alle 17,40 con fermate intermedie a Torino Porta Susa (17.48), Milano Rho Fiera (18.31),  Milano Porta Garibaldi (18.45), Milano Rogoredo (19.02 ), Reggio Emilia AV (19.40), Bologna Centrale (20.07), Firenze Santa Maria Novella (20.50), Arezzo (21.31) ed arrvo a Perugia Fontivegge alle 22.25.

Novità anche per la nuova offerta dei treni regionali - finanziati dalla Regione – che vede tra le principali novità un potenziamento delle corse festive tra la capitale e Perugia, più servizi per i pendolari sull’asse orvietano e un adeguamento dei posti offerti su alcune corse particolarmente utilizzate dalle persone che scelgono il treno per raggiungere l’Umbria.

Nei giorni festivi, per agevolare i viaggi del tempo libero dei cittadini umbri, ma anche dei visitatori provenienti dal Lazio, si introducono sulla direttrice Perugia-Roma 2 nuovi collegamenti: il Treno Regionale Veloce 2476 Roma T.ni 10:14 - Perugia 12:45 e il Treno Regionale Veloce 2475 Perugia 14:02 - Roma T.ni 16:43

E in occasione delle corse inaugurali dei due nuovi treni, domenica 15 dicembre, Trenitalia e Regione Umbria riservano una promozione “2x1”: ogni passeggero con biglietto o abbonamento valido per un viaggio sui nuovi treni, da o per l’Umbria, potrà portare con sé un accompagnatore, senza pagamento di un secondo ticket.

Nei giorni feriali circoleranno invece due corse tra Chiusi e Orte, con unica fermata ad Orvieto, effettuate con i treni Jazz: il 6731 Chiusi 18:30 - Orvieto p.18:53/54 - Orte 19:25 e il 6730 Orte 19:55 – Orvieto 20:23/24 -  Chiusi 20:50

Le due corse rappresentano due nuove opportunità di viaggio per i pendolari orvietani e umbri in generale. La prima serve coloro che da Orvieto devono rientrare a Terni-Perugia (grazie alla corrispondenza tra Regionale 6731 e Regionale Veloce 2490 in partenza da Orte alle 19.46). La seconda serve coloro che da Roma devono rientrare a Orvieto/Chiusi (grazie alla corrispondenza tra il Regionale Veloce 2490, in partenza da Roma Termini alle 19:02 con arrivo a Orte alle 19.44 e treno Regionale 6730)

A servizio del bacino ternano spicca il riposizionamento, richiesto dai comitati pendolari, del Regionale 21713, che collega la città di San Valentino a Roma.  La nuova partenza alle 9.45 consentirà di arrivare a Termini alle 11, in tempo utile per gli impegni della tarda mattinata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Più treni ma anche più posti offerti ai viaggiatori: rispetto al 2016, infatti, sei collegamenti giornalieri aggiuntivi sono effettuati con treni più lunghi, composti da 8 vetture invece di  5.                                              

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • L'ultimo saluto a Carlotta Martellini, il funerale fissato per sabato 1 agosto a Solomeo

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • Coronavirus in Umbria, è un neonato il nuovo paziente ricoverato a Perugia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento