rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Attualità

Auto in sosta in piazza IV Novembre o contromano in via Marzia, Perugia assediata dalle auto

Furbetti con il permesso "trasporto alunni" e turisti stranieri parcheggiati in viale Indipendenza. In viale Roma si rischia l'incidente ogni giorno per la vetture in sosta sotto gli alberi. Occupato dalle auto il piazzale della scuola San Paolo

Auto parcheggiate accanto al tavolino al ristorante in piazza IV Novembre, vetture parcheggiate per metà sulla carreggiata in viale Roma, auto che entrano contromano in via Marzia, sosta non autorizzata in viale Indipendenza e nel piazzale della scuola San Paolo.

È il resoconto di una giornata festiva in centro storico a Perugia, immortalata dai cittadini con tanto di foto o di segnalazioni.

Iniziamo con le foto diffuse sui social di una parcheggio molto vietato: in piazza IV Novembre, sabato sera, con le auto in sosta accanto ai tavoli di un ristorante, di fronte alla Fontana maggiore e alle logge di San Severo. Possibile che nessuno sia intervenuto per impedire o rimuovere lo scempio?

In viale Indipendenza (i residenti si preparano a festeggiare il secondo anniversario della rottura del pilomat e del conseguente assalto di auto non autorizzate che parcheggiano sulle strisce gialle, che il codice della strada indica come riservate) come ormai consuetudine sostano gratis auto senza permesso, macchie di turisti stranieri e anche qualche furbetto che utilizza il permesso di transito (non di sosta) in orario scolastico per accompagnare i figli nelle scuole in centro storico.

In via Marzia, dalla rottura del pilomat ormai tre settimane fa, si assiste ogni giorno ad auto che entrano contromano, oppure a marcia indietro, e parcheggiano negli stalli riservati ai residente.

Ultima notazione riguarda viale Roma. In prossimità della porta dei Ghezzi la situazione è diventata veramente pericolosa, con le auto parcheggiate sotto gli alberi, ma con una parte del mezzo che occupa la carreggiata, costringendo gli automobilisti in transito a spostarsi sulla corsia opposta per proseguire la marcia (gli autisti dei bus devono fare lo slalom).

Lo stabile che ospita la scuola San Paolo, infine, è oggetto di intervento di restauro e gli operai, per entrare e uscire dal piazzale, hanno rimosso il paletto chiuso con un lucchetto. Paletto che non è stato rimesso oppure non è stato chiuso il lucchetto. Senza il paletto, il piazzale è diventato un parcheggio libero per il fine settimana e anche questa mattina.

Sosta selvaggia a Perugia nel fine settimana e non solo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto in sosta in piazza IV Novembre o contromano in via Marzia, Perugia assediata dalle auto

PerugiaToday è in caricamento