Riduzione della plastica e potenziamento della differenziata, l'Auri mette in campo 380mila euro

L'Autorità ha finanziato due bandi per l'installazione di casette dell'acqua e azioni di monitoraggio della raccolta di rifiuti: 40 i progetti attivati

Meno plastica e raccolta differenziata migliore. L'Auri, l'Autorità umbra per rifiuti e idrico, mette in campo 380mila euro per finanziare due bandi, uno per realizzare nel territorio regionale le cosiddette fontanelle, erogatori automatici di acqua pubblica refrigerata, naturale e gassata, e, l’altro, a mettere in campo interventi e progetti innovativi per migliorare la raccolta differenziata.

“Nel primo caso – spiega il presidente dell’Auri, Cristian Betti – abbiamo messo a disposizione dei Comuni umbri 180mila euro per installare le ormai famose case dell’acqua che sempre più vediamo nelle nostre piazze e lungo le nostre strade, e che stanno avendo una risposta molto positiva da parte della popolazione”. Grazie a questi erogatori è possibile ridurre drasticamente l’utilizzo di contenitori in plastica con enorme vantaggio in termini ambientali.

“L’altra iniziativa, rivolta sempre ai Comuni, ma questa volta sul fronte della raccolta differenziata – prosegue Betti –, interviene con 200mila euro destinati, per esempio, all’installazione di ecoisole o di chip per il tracciamento dei rifiuti da raccolta differenziata porta a porta”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Consiglio direttivo dell’Auri ha preso atto delle domande pervenute da parte dei Comuni, ventuno per le case dell’acqua e venti per sistemi di raccolta differenziata, decidendo di soddisfare tutte le richieste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • "A Norcia 53 immigrati positivi al Covid19": la bomba sganciata in prima serata. Poi la dura smentita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento