menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Università di Perugia, approvati il bilancio unico di previsione autorizzatorio e il bilancio triennale 2021-2023

Spazio a merito, qualità della didattica, ricerca, sicurezza e benessere organizzativo e sostenibilità

Il consiglio di amministrazione dell’Università degli Studi di Perugia ha approvato il bilancio unico di previsione autorizzatorio per l’esercizio 2021 e di programmazione per il triennio 2021-2023.

Oltre all’impegno per assicurare il perseguimento degli obiettivi preesistenti, nonostante la complessa situazione emergenziale in corso, infatti, in special modo con riferimento ai settori dell’internazionalizzazione (stanziati € 3.516.429,88) e dei servizi bibliotecari (€ 2.979.708,96), sono numerose le novità introdotte, che nel prossimo triennio contribuiranno a un profondo cambiamento nelle strategie dello Studium: dalla forte spinta alla valorizzazione dell’eccellenza, della competenza, del merito e della razionalità organizzativa, con l’introduzione di meccanismi premiali per i dipartimenti, la possibilità di reclutamento (€ 2.378.635,50 stanziati) e progressione di carriera per il personale docente, tecnico, amministrativo e bibliotecario, la promozione della terza missione e della collaborazione nella ricerca di base mediante adeguati meccanismi di stimolo (€ 2.000.000 destinati alla ricerca di base, con un aumento di € 800.000 rispetto all’anno precedente).  

Altro settore sul quale sono stati effettuati investimenti importanti è quello della manutenzione del patrimonio edilizio universitario, di tipo sia ordinario (€ 2.088.267,60) sia straordinario (€ 4.086.000,00) con la messa in sicurezza dei laboratori scientifici e degli edifici. 

Il budget degli investimenti, nel suo complesso, fa registrare un incremento di 2.513.719,50 (+ 88,65%), mentre le risorse direttamente destinate a favore degli studenti sono complessivamente pari a € 25.476.038,00 (+ 17,37%), ulteriore segno della concreta volontà dell’attuale governance universitaria di collocare lo studente al centro delle scelte strategiche dell’Ateneo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento