menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Associazioni e istituzioni insieme per la distribuzione delle mascherine, avviene a Magione

Accordo tra il Comune lacustre e la Proloco per consegnare le 3000 mascherine fornite dalla Protezione Civile: si comincia dai più fragili e dagli over 65

Una rete di collaborazione sociale tra associazioni e istituzioni che diventa sempre più forte: così si può commentare la notizia dell'accordo raggiunto tra il Comune di Magione e la Proloco per la distrobuzione di mascherine su tutto il territorio. I presidi sono stati forniti dalla Protezione civile per un totale di curca tremila pezzi, consegnati nella sede de COC, che è allestita nell’edificio della Misericordia. "Per riuscire ad acquistarne un numero maggiore - afferma l’assessore del comune di Magione Silvia Burzigotti - abbiamo partecipato ad un bando della Fondazione cassa di Risparmio di Perugia che ci auguriamo dia esito positivo. Con questa modalità siamo passati da una consegna più generalizzata, quale quella effettuata in un primo momento dagli uffici dei servizi sociali e poi dalla Misericordia, già impegnata in tante altre attività per l’emergenza, a una consegna più capillare".

Questa prima fornitura di mascherine verrà consegnata alla parte di popolazione più sensibile (over 65 o persone con problemi economici/sociali).
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento