Domenica, 26 Settembre 2021
Attualità Assisi

Ad Assisi scuole aperte, la sindaca Proietti: "Invochiamo l'assoluta prudenza"

Riapre anche l'asilo "Rinascita" dopo la positività di un'operatrice. All’esito dei 90 tamponi molecolari, i risultati sono stati di negatività per 89 con un solo caso di un bambino positivo

“Come Sindaco sono in contatto diretto e costante con il Dipartimento di igiene della Asl, il Comune di Assisi in questo momento non presenta ancora, secondo l’autorità sanitaria competente che analizza costantemente i dati dei contagi, indicatori che giustifichino i provvedimenti restrittivi adottati nei comuni ‘attenzionati’ nei giorni scorsi. Le scuole di Assisi pertanto sono aperte”.

Il primo cittadino della città serafica, Stefania Proietti, spiega che, nel caso gli indici di contagio dovessero superare la soglia critica, scatterà ordinanza di chiusura. “Non si tratta di scelte individuali dei Comuni, bensì di situazioni determinate dal numero di contagi che si registrano nel territorio. Salvo, ovviamente casi particolari, come lo è stato quello della scuola d’infanzia Rinascita”.

L’asilo era infatti stato chiuso in via precauzionale a seguito della positività riscontrata in una operatrice. All’esito dei 90 tamponi molecolari, i risultati sono stati di negatività per 89 con un solo caso di un bambino positivo, che, sottolinea la sindaca, “non pregiudica la possibilità per gli altri di frequentare la scuola visto il periodo di isolamento e controllo cui tutti sono stati sottoposti”.

Intanto l’appello è quello di proseguire e invocare la assoluta prudenza a causa dei contagi che stanno crescendo anche ad Assisi, “Ieri, dopo giorni di calo, si è registrato un sensibile incremento del numero di positivi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ad Assisi scuole aperte, la sindaca Proietti: "Invochiamo l'assoluta prudenza"

PerugiaToday è in caricamento