Attualità

Assisi, oltre cento giovani studenti a “lezione” di legalità con la Polizia di Stato

Il ciclo di cinque incontri, organizzato con l’Istituto Alberghiero di Assisi, ha visto il coinvolgimento delle classi prime. Le problematiche e i rischi connessi all’uso dei social network, tra le tematiche affrontate

Studenti a lezione di legalità. Sei diverse classi, per un totale di 120 ragazzi, hanno preso parte – in videcollegamento – al ciclo di incontri organizzati, come ogni anno scolastico, dall’Istituto Professionale di Stato - Servizi per l’enogastronomia e ospitalità alberghiera di Assisi con la collaborazione della Polizia di Stato. Gli incontri sono arrivati al termine di un progetto ad ampio respiro che ha visto i ragazzi, insieme ai loro docenti, affrontare i temi legati alla protezione dei propri dati personali e ai rischi della comunicazione.

Insieme all’Ispettore superiore Angela Lolli e al vice sovrintendente Andrea Ponti, in servizio all’Anticrimine e all’Ispettore superiore Amabilia Bocciolini, responsabile dell’Ufficio Controllo del Territorio del Commissiato di Assisi, i ragazzi hanno affrontato, in uno scambio diretto, vivace e costruttivo, soprattutto le problematiche e i rischi connessi all’uso dei social network per renderli maggiormente consapevoli e  a quelli più in generale legati al periodo adolescenziale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assisi, oltre cento giovani studenti a “lezione” di legalità con la Polizia di Stato

PerugiaToday è in caricamento