rotate-mobile
Attualità Città di Castello

Il 're' delle riproduzioni 'rapito' dalla Fioritura: prima opera originale per il maestro Lazzari

Lo spettacolo naturale dell'altopiano di Castelluccio ha ispirato l'artista tifernate, che ha donato il quadro al Comune di Norcia

La bellezza della fioritura di Castelluccio ha conquistato il maestro tifernate Stefano Lazzari, 're' delle riproduzioni d'autore (certificate dal Ministero dei Beni Culturali) che oggi a Città di Castello ha presentato la sua prima opera originale, ispirata allo spettacolo naturale dell'altopiano umbro e donata al Comune di Norcia.

“L'emozione che suscita la bellezza del Pian Grande in fiore si trasforma in emozioni, che il maestro Stefano Lazzari ha saputo riflettere nella sua prima meravigliosa opera da autore chiamata 'Fiorita a Castelluccio n.1' - ha detto l'assessore nursina alla Cultura Giuseppina Perla -. Lo ringraziamo di cuore per questo dono che testimonia la solidarietà e l'attenzione che continua a raggiungerci. La Fioritura di quest'anno, probabilmente la più bella degli ultimi anni dimostra che abbiamo tutte le potenzialità per far sì che Norcia e il suo territorio torni a splendere e ad essere quel luogo accogliente, attrattivo e ricercato per il benessere psico fisico delle persone. Grazie anche alla comunità tifernate e al primo cittadino Luciano Bacchetta per esserci stato particolarmente vicino sin da subito dopo gli eventi sismici del 2016”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 're' delle riproduzioni 'rapito' dalla Fioritura: prima opera originale per il maestro Lazzari

PerugiaToday è in caricamento