Attualità

Walter Capezzali presenta, all’ex chiesa della Misericordia di via Oberdan, la serie "A tavola con gli dei"

In mostra fino al 27 settembre, presenti anche due opere identitarie legate alla produzione scultorea del perugino Aroldo Bellini

Walter Capezzali presenta, all’ex chiesa della Misericordia di via Oberdan, la serie “A tavola con gli dei”. Nettare e ambrosia, la mela d’oro che tocca alla più bella, banchetti sontuosi e simbologia esoterica, calati in un contesto mitico e mitologico, tanto caro all’artista folignate di caratura internazionale.

La mela come simbologia archetipica, comune alle culture e alle generazioni, infrazione della norma come Yubris o come segno di vitalistica autonomia. Perché la forza dell’uomo sta nell’autoaffermazione, nella ricerca di autodeterminazione, nella sete inesausta di libertà.

Negli arditi collage di Capezzali c’è una sintesi prometeica dell’umanità. Opere uscite da forbici che attingono a un archivio monumentale, come pochi ne esistono, accumulato nell’antro creativo dell’artista. Poi il montaggio, finto e di sommo realismo, trasparente e misterioso, con ombreggiamenti dovuti alla mano sapiente e alla sensibilità iconografica di un artista smaliziato e sognatore.

È passato mezzo secolo da quando Walter si è addentrato nel linguaggio e nella tecnica del collage. Ma ogni ciclo è per lui una nuova, stimolante avventura.

Fanno capolino anche immagini identitarie, almeno due, legate alla produzione scultorea del perugino Aroldo Bellini, le cui opere vengono proposte, affiancate da provocazioni alimentari, da contaminazioni che le fanno rivivere nella mente e nel cuore dei visitatori.

Immagini – quelle di Walter – più vere del vero. Tanto che spesso non sai se si tratti di un fotomontaggio, di uno scatto elaborato al computer. Per cui vai col dito a saggiarne la consistenza. Una mostra da cui si esce soddisfatti, ma con la voglia di rientrare e rifare il giro. Ancora una volta. C’è tempo fino al 27 settembre.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Walter Capezzali presenta, all’ex chiesa della Misericordia di via Oberdan, la serie "A tavola con gli dei"

PerugiaToday è in caricamento