Giovedì, 13 Maggio 2021
Attualità

L’Umbria e Perugia trionfano alla XIII Biennale d’Arte di Roma, kermesse di livello nazionale

Gli artisti selezionati a Perugia, ora presenti a Roma, sono Romeo Battisti con l’opera “Meditazione”, Stefano Chiacchella con “Untitled” e Simonetta Giuglini con “Calme acque”

L’Umbria e Perugia trionfano alla XIII Biennale d’Arte di Roma. Ricordiamo che la premiazione per la selezione in rappresentanza dell’Umbria era avvenuta in Palazzo della Penna, alla presenza dell’assessore alla cultura Leonardo Varasano. La giuria, composta da personaggi di rango come l’ambasciatore Mario Palma, il compianto Maestro Giuseppe Fioroni, l’artista e grafologa Alessia Cigliano, aveva individuato i vincitori in Simonetta Giuglini, Stefano Chiacchella e Romeo Battisti le cui opere sono state particolarmente ammirate nella capitale.

La mostra era stata successivamente trasferita alla galleria Artemisia, con inaugurazione nella splendida serata di arte e amicizia in cui fu presente anche il presidente della XIII Biennale di Roma Giuseppe Chiovaro il quale ebbe cura di illustrare storia, percorsi e meriti della kermesse di livello nazionale. Gli artisti selezionati a Perugia, ora presenti a Roma, sono Romeo Battisti con l’opera “Meditazione”, Stefano Chiacchella con “Untitled” e Simonetta Giuglini con “Calme acque”.

Particolare interesse ha suscitato la tela “Tutta n’ata storia” di Alessia Cigliano, artista selezionata per la regione Abruzzo. Ricordiamo che Cigliano si era fatta carico, unitamente all’avvocato Marco Brusco, dell’organizzazione degli eventi per la selezione relativa alla regione dal cuore verde.

Complimenti ai nostri pittori, perugini di origine o di persuasa elezione, che hanno voluto testimoniare il livello notevole delle espressioni artistiche maturate nella nostra regione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Umbria e Perugia trionfano alla XIII Biennale d’Arte di Roma, kermesse di livello nazionale

PerugiaToday è in caricamento